Nanotecnologie per un futuro sostenibile: non perdiamo tempo!

PCTO (ex ASL) Nanotecnologie per un futuro sostenibile: non perdiamo tempo!

Scheda del Progetto

TitoloNanotecnologie per un futuro sostenibile: non perdiamo tempo!
Anno Accademico2021/2022
Dipartimento/iDipartimento di Fisica "E.R.Caianiello"/DF
N. Studenti1000
N. Ore24
Descrizione

Descrizione

Il progetto formativo si pone nello scenario delle tecnologie abilitanti, KETs (Key Enabling Technologies) della Commissione Europea, tra le quali le nanotecnologie costituiscono una reale opportunità di innovazione e sostegno della transizione ecologica. Inoltre, le attuali politiche di sviluppo nazionali, all’interno del Programma Nazionale per la Ripresa e Resilienza (PNRR), affrontano i temi di sostenibilità e della necessità di utilizzare tecnologie sempre più performanti.

QUADRO DI RIFERIMENTO

Il progetto dal titolo “Nanotecnologie per un futuro sostenibile: non perdiamo tempo!” si inserisce nell’ambito del progetto ministeriale 'All4Climate2021'.

OBIETTIVI

Obiettivo del corso è accompagnare il processo educativo delle nuove generazioni verso una coscienza sempre più diffusa dello sviluppo sostenibile anche attraverso le scienze e le tecnologie più moderne.

Il progetto formativo è rivolto agli studenti, che rappresentano ‘in potenza’ le future professionalità del mondo del lavoro, ma affinché ciò divenga ‘in atto’ è necessaria una formazione continua, capace di sviluppare le competenze richieste dai quadri programmatici nazionali ed internazionali.

L’obiettivo, nell’ottica di garantire questa formazione, è di contribuire a creare una solida rete di attori, tra i quali non possono mancare: Scuola e Università.

IMPOSTAZIONE SCIENTIFICA

Il percorso didattico segue il tipico approccio scientifico. Vengono forniti gli strumenti per capire le nanotecnologie e per comprendere le problematiche legate alla sostenibilità ed alla transizione ecologica. Quindi si offrono esempi di sperimentazioni effettuate in laboratorio e si forniscono gli strumenti per capire ed applicare l’approccio rigoroso anche nella stesura di un lavoro scientifico. Infine, si indirizzano gli allievi alla messa in pratica degli elementi appresi durante il percorso.

ARTICOLAZIONE IN FASI

Il percorso si articola nelle seguenti fasi:

La prima fase introduce ai concetti di sostenibilità, sviluppo sostenibile ed economia circolare. Seguono approfondimenti sulle principali tecnologie a supporto della transizione ecologica, con particolare riguardo al ruolo delle nanotecnologie in questo processo.

La seconda fase focalizza l’attenzione sulle applicazioni delle nanotecnologie alla sostenibilità attraverso l’analisi di casi studio ed esperimenti in laboratorio (ad esempio: produzione di nanomateriali per via green, produzione di idrogeno in una cella elettrochimica utilizzando nanomateriali, sintesi green, mediante catalisi enzimatica, di lubrificanti e carburanti a partire da scarti della lavorazione di diverse filiere), durante i quali gli studenti approfondiscono l’approccio al metodo scientifico.

La terza fase mette ancor più al centro i partecipanti, i quali alla luce di quanto appreso nelle fasi precedenti, si confrontano su una tematica ‘green’ loro assegnata, al fine di produrre una breve ricerca bibliografica, sintetizzando i risultati ottenuti in un elaborato originale.

Responsabile/i Scientifico/iSARNO Maria
  Tutti i Progetti